Pastificio Primi piatti Ricette

Grano saraceno a primavera

Cosa c’è di meglio di un piatto delicato, gustoso con i colori della primavera?


Un sacco di cose ma io sono qui per raccontarvi questa ricetta. 😉😁


La base di questo piatto è data dal grano saraceno che contrariamente a quello che si crede non è un cereale ma direi che questa può essere presa come una semplice curiosità. La cosa fondamentale è che è totalmente privo di glutine quindi alimento fondamentale per chi soffre di celiachia.


L’ho accompagnato con due creme che si sposano benissimo tra loro e dei lamponi che con il loro retrogusto leggermente acidulo crea un contrasto spettacolare.


Pronti per la ricetta?


Ingredienti per 2 persone:


  • 120 gr di grano saraceno
  • 3 carote
  • 160 di fagioli borlotti lessati
  • 1 scalogno
  • sale
  • cumino
  • 1/2 peperoncino
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • olio e.v.o.
  • 1/2 cucchiaino di farina di gomma di guar
  • fiori eduli

 


Procedimento:


PER IL GRANO SARACENO:


Dopo averlo sciacquato lo sbollentiamo per 16 min e dopo averlo scolato per bene lo spadelliamo con olio evo e un cucchiaino di cumino. Lo teniamo da parte.



PER LA CREMA DI CAROTE:


laviamo le carote e le facciamo stracuocere in modo che mantengano il loro bel colore vivo, dopodiché le frulliamo fino ad ottenere una crema liscia. A questo punto aggiungiamo la farina di gomma di guar per addensare bene la crema in modo da permetterci di guernire il nostro piatto. Per capire se la crema è perfetta ne raccogliamo un cucchiaio e mettendolo in verticale, il composto deve rimanere attaccato.



PER LA CREMA DI BORLOTTI:


Stufiamo lo scalogno dolcemente in padella insieme al peperoncino, successivamente, li frulleremo assieme ai fagioli borlotti lessati regolando di sale fino a ottenere una crema liscia. Riempiamo una sacca poche che useremo per guarnire il piatto.


IMPIATTAMENTO:


Al centro del piatto, con l’aiuto di un coppapasta, disponiamo il grano saraceno.

Intorno disponiamo le creme e i lamponi lavati e asciugati.

Terminiamo guarnendo con i fiori eduli.


 

Buon appetito😎😎😎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *