Pastificio Primi piatti Ricette

Linguine al cavolo viola con pesto e spuma di burrata

Mi piace giocare con i colori, mi piace trovare abbinamenti che oltre al sapore, regalino al piatto anche un bell’impatto visivo. Il cavolo viola direi che è perfetto per queste situazioni perché ha un sapore delicato che si sposa benissimo con molti elementi e il suo colore fa risplendere i piatti. L’abbinamento con il pesto e le linguine per uno di Genova è fin troppo scontato mentre la burrata rende il piatto più cremoso e fresco.

 

Andiamo con la ricetta?

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di cavolo viola
  • olio e.v.o.
  • 1 bicchiere d’acqua fredda
  • 1 burratina da 100 gr
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 2 mazzetti di basilico
  • 1 spicchio d’aglio privato dell’anima
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 50 gr di parmigiano
  • 1 cucchiaio di pecorino

 

Per il pesto:

 

Mortaio o frullino? beh qui gli integralisti sceglierebbero senza dubbio il primo però io dico che si può fare un ottimo pesto anche con il frullino l’importante, per non dire fondamentale, è non scaldare il nostro pesto quindi bisogna frullare piano piano in modo che il basilico non si ossidi. Quindi iniziamo con il basilico, lo spicchio d’aglio, i pinoli e l’olio, infine aggiungiamo i formaggi e regoliamo di sale.

 

Per la crema di burrata:

 

frulliamo la burrata con olio sale e pepe sino ad ottenere una crema liscia.

 

Per la crema di cavolo viola:

 

nel mixer mettiamo il cavolo a pezzetti e il bicchiere d’acqua frullando il tutto fino ad ottenere un composto liscio, dopodiché setacciamo il tutto con un colino in modo da ottenere solo il liquido. Per chi avesse un estrattore, niente fa tutto lui.

Cuociamo le linguine e a metà cottura le passiamo in padella finendole di cuocere con il succo di cavolo viola. Serviamo guarnendo con il pesto e la burrata.

 

Buon appetito😎😎😎!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *