Pastificio Primi piatti Ricette

Pasta alla Norma

Quando si parla di questa pasta si può tranquillamente dire che è uno dei piatti mediterranei per eccellenza. Originario della Sicilia, i suoi ingredienti principali sono: pomodoro, melanzane (fritte!!!), ricotta salata e basilico. Tipicamente si usano i maccheroni ma credo che con una qualsiasi pasta capace di “trattenere” il pomodoro si possa gustare questa delizia.


 Pronti per la ricetta???


Ingredienti per due persone:

  • 160 g maccheroni
  • 4 pomodori da sugo
  • 1 melanzana lunga media o 2 piccole
  • olio evo q.b
  • basilico q.b
  • 2 spicchi di aglio
  • ricotta di pecora salata q.b
  • sale q.b

Procedimento:

  1. Partiamo col sugo
  2. Incidiamo a croce la punta dei pomodori
  3. Li sbollentiamo giusto un minuto e eliminiamo la buccia.
  4. Scaldiamo un pentolino con gli spicchi d’aglio e l’olio e aggiungiamo i pomodori tagliati grossolanamente
  5. Aggiungiamo le foglie di basilico e una presa di sale
  6. Facciamo cuocere il sugo per una ventina di minuti dopodiché lo frulliamo (eliminando l’aglio) e lo passiamo nel colino in modo da eliminare gli eventuali semi rimasti
  7. Passiamo alla melanzana
  8. Innanzitutto la laviamo e la mondiamo
  9. Con l’aiuto di un pela patate otteniamo alcune striscioline che andremo anch’esse a friggere
  10. La restante, la tagliamo a fettine non troppo sottili
  11. In un pentolino scaldiamo l’olio
  12. Arrivato a temperatura friggiamo il tutto facendo poi asciugare l’olio in eccesso su una carta da cucina
  13. A questo punto cuociamo i maccheroni in abbondante acqua salata e quando mancheranno un paio di minuti alla fine del tempo indicato sulla confezione li scoliamo nel sugo di pomodoro terminando la cottura
  14. Aggiungiamo le melanzane fritte a rondelle
  15. Impiattiamo terminando con una abbondante spolverata di ricotta salata e le restanti striscioline a guarnire il piatto.

Ed ecco il nostro piatto pronto per essere servito!!

Buon appetito😎😎😎



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *