Antipasti Ricette Secondi piatti

Spirali di zucchine e carote caprino e paprika

In attesa del freddo dei prossimi giorni, una splendida giornata di sole tiepido mi ha fatto pensare a un piatto che anticipasse un po’ la primavera.


Considerando che lo potremmo usare come antipasto o come secondo leggero, le quantità non sono eccessivamente abbondanti ma si possono sempre modificare.


Per realizzare gli “spaghetti” si può utilizzare un pelapatate, una mandolina o uno spiralizzatore di verdure. Io ho usato quest’ultimo comprandolo qualche tempo fa a un prezzo davvero modico ed è anche molto semplice da usare.


 

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 1 zucchino di medie dimensioni
  • 1 carota di medie dimensioni
  • formaggio di capra freschissimo
  • olio e.v.o.
  • sale
  • scorza si limone
  • paprika dolce in polvere

 

 

Dopo aver realizzato le spirali di verdura le facciamo saltare velocemente (giusto un minuto) in padella ben calda con un filo d’olio, il sale e  una grattugiata di scorza di limone. Questo aiuterà a rendere le verdure più “lavorabili” in modo da riuscire a impiattarle bene.

Se non abbiamo un limone non trattato possiamo usarne anche uno diverso ma sarebbe corretto immergerlo qualche minuto in acqua tiepida in modo da togliere tutti i conservanti presenti.

Adesso lavoriamo il caprino con un filo di olio  e guarniamo i nostri spaghetti con l’aiuto di una sacca poche o altrimenti anche un cucchiaino va bene.

 

Buon appetito😎😎😎!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *